Una sera a casa di amici

Ci incontriamo una sera, a casa di amici comuni, ci hanno invitato ad una festa di compleanno.
Entro in casa e dopo le classiche presentazioni ti vedo, ci presentiamo, ti chiami Laura, ti squadro subito e credo che tu te ne accorga…..

Sei splendida, vengo abbagliato dai tuoi occhi azzurro cielo, profondi…indossi un vestitino nero, con le spalline, e una scollatura che lascia immaginare il tuo seno…sei senza reggiseno….non ne hai bisogno e da quello che riesco a notare indossi un perizoma che ti toglierei con i denti.
Ai piedi indossi dei sandaletti con stringhe alle caviglie che mi fanno eccitare tantissimo, sei tremendamente bella…e molto…molto sexy Laura…..

Ci sediamo, non siamo in tanti, è una festa molto intima ed io non riesco a toglierti gli occhi di dosso e tu lo sai…mi vedi…i nostri sguardi si incrociano spesso…e tu ti accorgi del desiderio sfrenato che sale in me guardandoti……

Accavalli le gambe, giochi con i piedini…i sandaletti….mi lanci occhiate furtive….fai di tutto ma molto discretamente x farti notare da me, ti piace farmi eccitare, percepire nel mio sguardo il desiderio crescere….

E in effetti, tra la discussione, le risate, faccio fatica a contenermi, il mio sesso mi tormenta….eccitatissimo…non ce la faccio quasi più….sto persino pensando di prendere una scusa e andare a casa…..

Ad un certo punto ti alzi per andare in cucina, e quando torni ne approfitti x sederti vicino a me. Sento il tuo profumo dolcissimo, mi sfiori la pelle….mi tocchi con i piedini….ti salterei addosso….ti spoglierei in questo momento x averti…x possederti….

Ho deciso, non ce la faccio più, provo quasi dolore al mio sesso, così decido di andare in bagno a sfogarmi, non resisto più….
In casa ci sono due bagni, io vado in quello a pian terreno, mi scuso, mi alzo e mi dirigo…..
Tu lo sai perchè vado in bagno, ed è colpa tua, mi guardi con uno sguardo malizioso….

Finalmente in bagno, mi slaccio i pantaloni e…comincio a masturbarmi pensando a te…..ad un certo punto però….sento la porta aprirsi, sento una presenza, dal profumo, ti riconosco, sei tu…ed io sono imbarazzatissmo….mi blocco….divento una statua….tu da dietro….sei dolcissima….mi sussurri di stare tranquillo….che il lavoretto lo finirai tu….mi abbracci da dietro….e prendi in mano….con tutte e due le tue manine sexy…il mio sesso….continuando in modo divino a masturbarmi, lentamente…avanti e indietro…pochi colpi….mi fanno venire un fiume di desiderio…faccio fatica a reprimere i miei gemiti di piacere…..

Mi dai un bacio dietro l’orecchio e mi sussurri…questo è solo un piccolo antipasto….mi stai facendo eccitare di nuovo…..

Quando esco dal bagno tu sei già seduta al tuo posto, mi siedo anch’io e la serata continua più o meno in allegria….
Continuo a guardarti perchè il mio desiderio non è x niente calato….anzi….
Ad un certo punto a qualcuno della nostra compagnia viene un idea brillante…andare a prendere delle pizze, da mangiare a casa, io dico subito che preferisco restare qui ad aspettarle, così escono tutti, tranne io e te, anche tu declini, avremo circa 15-20 minuti di tempo…io e te…soli in casa…..

Non appena chiudono la porta, ti alzi….ti togli i sandaletti…vieni verso di me a piedini nudi….io sto già x impazzire…..ti siedi sulle mie ginocchia….ti lasci cadere le spalline….ho davanti ai miei occhi il tuo seno meraviglioso….mi tuffo sui tuoi capezzoli….goloso come un bimbo….i tuoi gemiti mi fanno eccitare ancora di più…..
Ti alzi…ti siedi in ginocchio per terra….mi slacci i pantaloni….abbassi i boxer….prendi il mio sesso con la tua mano….e lo porti alle tue labbra….sento il calore della tua bocca….della tua lingua….il mio sesso diventa il tuo gelato preferito…..non vuoi farmi venire….xkè vuoi che venga dentro di te….
Il tempo purtroppo scorre veloce….ti alzi in piedi….ti sposti il perizoma….e ti siedi sopra di me….ti ammiro mentre stai danzando….con me dentro….le mie mani sul tuo seno….danzi da favola….vieni…e anche io sento che sto per esplodere…..vengo…ti invado il ventre con un mare di piacere…..
Ti alzi….mi guardi negli occhi…hai uno sguardo malizioso….sento che hai in mente qualcos altro….ti inginocchi davanti a me….ho paura che arrivino….prendi il mio sesso in bocca…..avidamente…e questa volta vuoi farmi venire…..vai su e giù con la testa….lo senti in bocca che sto per raggiungere il piacere…..vengo…senti i primi fiotti del mio seme invaderti la gola…gemi dal piacere ed io quasi svengo……
Ti do un bacio enorme…..cerchiamo di ricomporci….mentre nel frattempo sentiamo la porta aprirsi, sono tornati, ed io riprendo ad ammirarti……